2 Dicembre 2020/Pappa reale
  • By Breaking Bee
  • 1.332
  • 0
Ape regina. Foto di Breaking-Bee

Che cos’è  e da dove nasce

La pappa reale è  il prezioso nutrimento  che rende regina un’ape qualunque.
Questa particolarissima sostanza gelatinosa è prodotta dalle famiglie di Apis Mellifera e per essere di ottima qualità deve avere un colore bianco-avorio dai riflessi perlacei e un sapore acidulo leggermente zuccherino.
É  interamente di origine animale infatti è secreta dalle ghiandole ipofaringee e mandibolari delle api nutrici cioè  le api giovani che hanno dai 5 ai 14 giorni con la trasformazione di polline e miele insieme, attraverso la saliva.
La pappa reale viene prodotta dalle nostre piccole straordinarie amiche per nutrire sia le api operaie ma solo per i primi tre giorni di vita, affinché siano sane e forti, sia le api regine ma per tutta la durata della loro vita.
Infatti la larva delle api regine non è  altro che una comunissima larva scelta da tutte le api per diventare regina attraverso la nutrizione  forzata di pappa reale per l’intera vita.
L’ape regina e l’ape operaia quindi sono distinte in natura solo dall’aver assunto pappa reale sin dalla primissima fase dello sviluppo ma per tempi diversi e questo farà la differenza  in tutto.
Infatti un’ape operaia vivrà al massimo 90 giorni mentre un’ape regina più di 5 anni con la possibilità esclusiva di deporre uova fertili fino a 3000 in un unico giorno, cosa preclusa alle api operaie. Inoltre l’ape regina è  grande sino al doppio dell’ape operaia pur nascendo entrambe da un identico uovo.
Il segreto? Le straordinarie proprietà della pappa reale.

Proprietà

L’osservazione di quanto di straordinario per le api avviene in natura grazie alla pappa reale ha portato alcuni sinceri appassionati apicoltori italiani a rivolgere con dedizione  l’attenzione a questo prezioso nutrimento  a partire dagli anni ’60 e in particolare con l’affermarsi dell’Api-Aromaterapia che con grande sensibilità e rispetto cominciò ad impegnarsi in studi scientifici perché fossero dimostrate e rese note le eccezionali proprietà terapeutiche degli altri prodotti dell’alveare oltre quelle del già conosciutissimo ed apprezzatissimo miele: veleno, propoli, polline e naturalmente pappa reale.
Il Prof. Marcello Ticca, medico libero docente e specialista in scienza dell’alimentazione  ci ricorda che la pappa reale è  costituita quasi per il 70% di acqua e per il resto da proteine e amminoacidi,  da zuccheri, vitamine del gruppo B, sali minerali e fattori antibatterici. Una ricchezza di oligoelementi dall’alto  potere nutritivo e protettivo che ha straordinari effetti benefici non solo sulle nostre piccole amiche ma anche sull’organismo umano. Infatti gli autorevoli studi scientifici condotti hanno dimostrato che è particolarmente indicata durante periodi di intenso stress come nei cambi di stagione, per difendere e rafforzare il sistema immunitario, come antinfiammatorio  e antibatterico, per combattere l’affaticamento fisico e mentale migliorando  il tono globale dell’organismo. Ottimo anche per bambini e anziani. Migliora inoltre l’elasticità  della pelle e la salute dei capelli. Un elisir di salute e bellezza.

Come si estrae

La pappa reale si produce utilizzando e orientando ai propri fini i naturali meccanismi biologici dell’alveare. La pappa reale che le api  producono ordinariamente  per nutrire la regina e le larve fino a tre giorni di vita è in realtà molto piccola. Ma c’è  un periodo  speciale in cui ne producono invece in gran quantità : quello primaverile conosciuto come sciamatura in cui la vecchia regina sciama col suo corteo di api e le giovani api nutrici si preparano ad allevare le nuove regine. Gli apicoltori con notevole esperienza ed impegno non fanno altro che riprodurre ad arte questo periodo speciale da marzo a novembre stimolando le api nutrici  a produrre pappa reale per un gran numero di regine e quando le cellette reali sono piene del nobile nutrimento  si procede all’estrazione con meticolosa cura. Di qui il valore di questo prezioso nutriente che tale è solo se di qualità. Naturalmente fresco biologico e italiano.

A cura di Katia Mastellone

Author

Breaking Bee

Due Apicoltori in Erba

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Resta aggiornato mensilmente
Seguici